News

Nell’ambito dell’attualità relativa a morti sospette tra ex dipendenti delle officine ferroviarie e idroelettriche in Ticino, la Fondazione EFA è stata più volte citata dai media della Svizzera italiana come istituzione che offre alle vittime una consulenza finanziaria e psicosociale gratuita attraverso della Lega polmonare ticinese. Per saperne di più

La rivista «Il Caffè» ha dedicato particolare attenzione alla Fondazione EFA e al suo impegno. L’articolo racconta anche l’esperienza di un parente. Per saperne di più

La rivista «Beobachter» ha dedicato un articolo a un congiunto di una vittima dell’amianto. Il contributo descrive come la Fondazione EFA sostenga di fatto le persone colpite e i congiunti delle vittime. Inoltre, il presidente del Consiglio di fondazione dell’ente, Urs Berger, rivolge un rinnovato appello al settore dell’economia al fine di sensibilizzare le aziende riguardo alla loro responsabilità. Per saperne di più

Il comunicato stampa della Fondazione EFA relativo al versamento di 1,4 milioni di franchi ha sollevato un grande interesse mediatico. Per saperne di più

La Fondazione Fondo per le vittime dell’amianto EFA ha approvato il pagamento entro la fine dell’anno di una somma pari a 1,4 milioni di franchi a favore di 23 superstiti delle vittime dell'amianto. Per poter aumentare ulteriormente il suo capitale, la Fondazione EFA si appella all’economia e all'industria per ulteriori donazioni. Per saperne di più

Il 15 giugno 2018 il Consiglio degli Stati ha deciso di prolungare dagli attuali 10 anni a 20 anni la prescrizione assoluta relativa a pretese contrattuali ed extracontrattuali in caso di danni corporali. La proposta del Consiglio federale di prolungare la prescrizione a 30 anni è stata respinta. Ora in materia di prescrizione vi è di nuovo certezza del diritto. Si tratta di un grande successo per le vittime dell’amianto, per i potenziali donatori e anche per la Fondazione FVA. Infatti, questa decisione rende più semplice per le vittime dell’amianto riuscire ad usufruire rapidamente delle prestazioni del Fondo per le vittime dell’amianto (FVA). Ora la Fondazione FVA spera in un vigoroso supporto finanziario da parte di economia e politica. Per saperne di più

In un comunicato stampa la Commissione degli affari giuridici del Consiglio degli Stati ha pubblicato l’esito della discussione sul diritto di prescrizione, informando di voler aderire alla posizione del Consiglio nazionale in merito a tutte le divergenze ancora rimaste. Per saperne di più

Il Consiglio nazionale ha approvato con una maggioranza risicata la proroga del termine di prescrizione a vent’anni per danni a persone, respingendo tuttavia l’introduzione di una disposizione speciale per le vittime dell’amianto. Per saperne di più

Il Care-Service della Fondazione EFA offre sostegno ai diretti interessati e ai loro familiari riguardo alle domande che si pongono in relazione a una malattia causata dall’amianto, come ad es. le possibilità di trattamento, nonché sostegno nelle situazioni di difficoltà e nelle questioni mediche. Per saperne di più

Dal 1° settembre 2017, anche in Ticino i diretti interessati e i loro familiari dispongono di un proprio Care-Service. Partner di questo nuovo Care-Service Sud è la Lega polmonare Ticinese. Per saperne di più